Parte III – Famiglia Salomone dopo Stigliano

Ancora una volta Don Antonio ebbe da fare con ladri golosi: nel famoso orto di via Calata Magenta aveva delle belle piante di fichi che davano frutti squisiti. Anche questi erano presi di mira da ladri buongustai. Trattarli come quello che agiva a Vallelonga non era possibile senza esporsi a responsabilità penali. Ed allora il nostro Don Antonio – mattacchione … Continua a leggere

Parte II – Famiglia Salomone dopo Stigliano

Fu forse anch’egli che acquistò due terranei adibiti in seguito a stalla e, che anche io ricordo, ed un vasto orto nel quale, poi, in seguito iniziò la costruzione della casa pa­lazziata, ampliata e rimodernata dai suoi discendenti e nella quale nacque­ro diverse generazioni dei Salomone. A dare un decoroso assetto a quella casa e trasmetterla alle generazioni discendenti fino … Continua a leggere

FAMIGLIA SALOMONE DOPO STIGLIANO

    INTRODUZIONE L’arte di tramandare la memoria storica parte da lontano. Gli antichi Aedi erano figure quasi sacre: dotati di una sensibilità note­volmente superiore a quella del proprio uditorio, questi cantori riuscivano a mettersi in diretto contatto con le divinità che li ispiravano, estraniandosi completamente dall’ambiente in cui si trovavano, per non essere distratti, da niente e da nessuno, … Continua a leggere